[ BIOGRAFIA ]

Italo Celli è nato nel 1949 a Roma dove vive e lavora.
Ha conseguito studi di carattere scientifico, frequentando contemporaneamente corsi di modellato e nudo, presso la scuola d’arte della ceramica di Roma.
I suoi interessi iniziali sono rivolti alla pittura ed alla ceramica per poi approdare all’inizio degli anni ottanta alla scultura

[ CURRICULUM ]

ULTIME MOSTRE PRINCIPALI
OPERE E CONCORSI PUBBLICI


2018
La via della Croce.Matera per l’Aquila. Organizzazione C.P. Club per l’Unesco di Matera.

2015-2016 Aggiudicazione concorso per la realizzazione monumento in bronzo con tre monoliti in marmo di Carrara ml. 3,00 del Presidente Matteo Pellicone del Centro Olimpico Internazionale FILKAM. Federazione Judo Lotta Karate a Ostia inaugurato dal Presidente del Coni G. Malagò.

2014
Organizzazione Arkalise. Salon International De Mariage. Hotel Meridien Beach Plaza – Montecarlo. Principato di Monaco.

2013
Concorso internazionale di idee per il monu- mento al filosofo G. C. Vanini – Taurisano (Lecce). 2° Classificato Centro Olimpico Internazionale FILKAM. Federazione Judo Lotta Karate. Mostra “La Donna tra Mito e Realtà”. Concorso internazionale per opera d’arte scultorea Aeroporto di Comiso (Ragusa). Tra i primi dieci classificati nella 2a fase.

[ BLOG ]

FARE SCULTURA IN UN DIVENIRE CONTINUO.

A studio, guardo dalla finestra, scruto il cielo pervaso da una luminosità abbacinante, aspetto con ansia la rottura dell’ estate, un cambiamento del tempo che attenui questa calura soffocante, per permettermi di tornare operoso con spazi di lavoro più soddisfacenti.  Sogno già […]

CONTINUANDO A RIEMPIRE UNA PICCOLA PAGINA NELLA STORIA DELL’ ARTE.

Dunque anche oggi, come ogni giorno, entro distrattamente nel mio studio, guardandomi intorno smarrito come un estraneo. Sono, come sempre, in cerca di ispirazione, soffermandomi sulle tante opere realizzate. Ma poi, quasi d’ incanto, ogniuna di esse mi parla, come ad […]

CERCO UN ORIZZONTE SEMPRE IN FUGA .

A studio, giornalmente modelli piccole o grandi sculture, conscio che il livello che credi di aver raggiunto è solo una piccola parte dell’ insieme che potresti raggiungere, ma che non toccherai mai neanche campassi cento anni.  E’ come se stessi viaggiando verso un ipotetico orizzonte, dove […]