LA FEDE A SOSTEGNO DI UN PERCORSO D’ ARTISTA .

Si modella la massa della creta cercando l’ equilibrio perfetto, in essa celato, tra luce ed ombra, tra vuoto e pieno, il tutto intriso da una malcelata malinconia, una delicata ricerca della perfezione che però è hai forse da tempo persa chissà dove .  Finchè puoi cerchi di seguire un disegno, una idea imprecisa scarabocchiata frettolosamente su un fogliaccio di carta rimediato al volo, con la paura di vedersela sfuggire prematuramente, come un frullo di colibrì in un alba brumosa .  Ma ecco,  miracolosamente, la mano parte da sola, seguendo un itinerario tutto suo verso un mondo oscuro solo a lei noto .  Lavora e lavora, modella e modella .  Solo alla fine, con un soprassalto, è come se ti risvegliassi da una fase di dormiveglia .  Guardi cosa hai fatto e  solo in quel preciso istante sei finalmente cosciente di quanto hai realizzato .  Ma sei tu l’ autore ?  E allora chi ?  E’ a questo punto che senti con maggiore forza la fede che sorregge da sempre il tuo percorso d’ artista .

Posted in SOSTEGNO and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.