UN MAGO ED IL SUO PUBBLICO INCANTATO .

Il creativo è senz’ altro un essere egocentrico, sempre affascinato dal flusso magico che emana dalle sue mani, come un mago che offre, ad un pubblico incantato, doni infinitamente ricchi di sorprese e di speranze .  Rivendica la libertà assoluta della composizione dell’ immagine, da lui realizzata, una filosofia che risponde pienamente ai suoi bisogni d’ artista .  Avere il coraggio e la consapevolezza delle proprie capacita’ creative senza dubbi e le paure che normalmente lo assalgono .  Un vero scultore non deve avere nessun pregiudizio nei confronti dei materiali su cui operare sia creta, plastilina, cera, gesso, marmo, bronzo, legno, ferro, pelle o materiali residuali quali scarti di falegnameria da assemblare a piacere, riqualificandoli mediante colori acrilici, o vetrificandoli con resine trasparenti .  La bravura consiste nel saper scoprire la ricchezza che può ricavare dai materiali più svariati, piegandoli al suo volere e dandogli vita con l’ ausilio della sola fantasia .

Posted in INCANTO and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *