TECNICHE FOTOGRAFICHE PER RIPRODURRE OPERE D’ ARTE .

La tecnica fotografica utilizzata per riprodurre una scultura nel modo ottimale, non è affatto semplice, infatti è basilare che le parti superficiali siano molto più luminose degli incavi e questi ultimi, così come i sottosquadri, resi più scuri possibile. Tutto ciò per conferire la giusta dimensione ottica ad un opera a tutto tondo .  Ci si deve anche avvalere della proprietà che evidenzia eccessivamente gli effetti della luce sui vari piani delle sculture, permettendo allo sguardo di percepire con esattezza le dimensioni di una scultura a tutto tondo .  Mentre per quanto riguarda il bassorilievo, la luce deve essere il  più possibile radente al soggetto, per evidenziare maggiormente i piccoli piani di lavoro, che altrimenti rimarrebbero schiacciati e non comprensibili .

Posted in RIPRODURRE and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *