UN GRANDE ALTORILIEVO AI TEMPI DEL COVID .

Non sempre l’argomento di una scultura è improntato alla semplicità ed alla linearità .  Nel caso di questo grande altorilievo che sto realizzando nel mio studio di Roma, mi devo assolutamente attenere alle regole di un racconto plurimo molto complesso ed articolato .  Mi  trovo di fronte ad una vera e propria rappresentazione teatrale con una scena, dei personaggi ed un intreccio narrativo che li coinvolge. Devo modellare su più piani di lavoro, davanti nel primo si trova  l’ attore principale, nel secondo i compartecipanti , nel terzo un elemento narrativo importante che caratterizza tutta la storia e per ultimo sullo sfondo, come quinta, l’ ambientazione scenografica temporale .

Posted in Senza categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *