COME FERMARE IL BATTITO D’ ALA DELL’ ISPIRAZIONE .

La senti vicina, ma non la vedi. Che fare? Cerchi di fissarla velocemente su un fogliaccio di carta rimediato a caso non si sa dove,urge l’ intento di non perderla, di non farsela scivolare tra le dita .  A volte è simile ad un ricordo sbiadito che credevi di avere perso, offuscato dal tempo, a volte invece è una apparizione fugace, un piccolo volo d’ uccello che sfreccia e si perde lontano tra cespugli di mirto.  Per un attimo rimani con il dubbio, era vero o te lo sei solo immaginato?  Poi all’ improvviso, quando ormai stavi perdendo ogni speranza, eccolo, cos’è? un battito d’ ala o forse solo il vento? No! E’ la luce, quella certezza che ti fa battere il cuore, finalmente puoi muovere velocemente le mani su quella massa di creta informe quasi senza pensare, svelto, d’ impulso, risveglia e porta alla vita, rende tangibile quel miracolo che fino ad un attimo prima esisteva solo nel tuo inconscio e non credevi possibile .

 

Posted in FISSARE and tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *