[ BIOGRAFIA ]

Italo Celli è nato nel 1949 a Roma dove vive e lavora.
Ha conseguito studi di carattere scientifico, frequentando contemporaneamente corsi di modellato e nudo, presso la scuola d’arte della ceramica di Roma.
I suoi interessi iniziali sono rivolti alla pittura ed alla ceramica per poi approdare all’inizio degli anni ottanta alla scultura

[ CURRICULUM ]

ULTIME MOSTRE PRINCIPALI
OPERE E CONCORSI PUBBLICI


2018
La via della Croce.Matera per l’Aquila. Organizzazione C.P. Club per l’Unesco di Matera.

2015-2016 Aggiudicazione concorso per la realizzazione monumento in bronzo con tre monoliti in marmo di Carrara ml. 3,00 del Presidente Matteo Pellicone del Centro Olimpico Internazionale FILKAM. Federazione Judo Lotta Karate a Ostia inaugurato dal Presidente del Coni G. Malagò.

2014
Organizzazione Arkalise. Salon International De Mariage. Hotel Meridien Beach Plaza – Montecarlo. Principato di Monaco.

2013
Concorso internazionale di idee per il monu- mento al filosofo G. C. Vanini – Taurisano (Lecce). 2° Classificato Centro Olimpico Internazionale FILKAM. Federazione Judo Lotta Karate. Mostra “La Donna tra Mito e Realtà”. Concorso internazionale per opera d’arte scultorea Aeroporto di Comiso (Ragusa). Tra i primi dieci classificati nella 2a fase.

[ BLOG ]

L’ ARTISTA ED I SUOI ALLIEVI .

L’ artista , con anni di lavoro e tanta esperienza alle spalle, deve innanzitutto dare l’ esempio ai suoi allievi trasponendogli la fede e l’amore per l’ Arte, cosi come egli stesso lo pone tra i suoi doveri quotidiani.

CREARE ARTE A TUTTI I COSTI ANCHE SE NON SI HANNO LE CAPACITA’ .

Il dovere di originalità personale è diventato imperativo, una necessità economica materiale, fino al punto però di assistere a delle realizzazioni pseudo artistiche definibili solo follie escatologiche, che fanno gridare al miracolo i critici, ma in cui la bellezza e la vera Arte sono purtroppo l’ ultimo […]

SENTIMENTI D’ ARTISTA .

Ogni giorno cambiano i toni e le atmosfere che ci sollecitano a creare sculture sempre nuove, senza regole, disgiunte da ciò che viene richiesto dal mercato dell’ arte, ma giocando con noi stessi e con la materia modellata, sempre fuori dal coro. Dobbiamo seguire sempre i […]